Per i comuni della Regione in luogo degli articoli 16 e 17 del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 e s.m. continua a trovare applicazione quanto disposto dall'articolo 4 della legge regionale 25 maggio 2012, n. 2.