I modelli di “domanda di concessione edilizia” e presentazione “D.I.A.- Denuncia d’inizio di attività”, in uso dal 01.10.2010, prevedono al loro interno DELEGA al progettista “a ricevere per proprio nome e conto le comunicazioni relative al presente procedimento anche per il tramite del proprio indirizzo P.E.C. (posta elettronica certificata) – N.B.: la delega riguarda tutte le comunicazioni relative alla fase istruttoria del progetto ai sensi dell’art.106 della L.P. 1/2008”.

Pertanto, qualora venga barrato il quadrattino di “DELEGA”, il Servizio Tecnico-Ufficio Urbanistica invierà tutte le comunicazioni relative alla pratica direttamente ed esclusivamente al professionista incaricato via P.E.C..

Per questo motivo si invitano i signori professionisti a verificare la correttezza dell'indirizzo mail indicato sul modello e di controllare quotidianamente la propria posta certificata segnalando tempestivamente eventuali anomalie al Servizio Tecnico – Ufficio Urbanistica.

Con l’occasione si rammenta che non verranno più accettate pratiche incomplete.

Allegati:
Scarica questo file (Avviso PEC.pdf)Avviso PEC.pdf[ ]528 kB