Era prassi di questo Comune inviare nota relativamente alla restituzione della copia della denuncia di inizio attività e comunicazione data di possibile inizio lavori, ancorché l’art.106 della L.P.n.1/2008 non lo prevedesse.

Pertanto al fine di snellire le procedure, con il presente si comunica che a partire da mercoledì 01.06.2011 non verranno più inviate le note di cui sopra.

Resta la possibilità per chi presenta gli elaborati, completi in tutte le loro parti, di richiedere una fotocopia del modello di domanda protocollato, per il cantiere o per altri usi, a conferma dell’avvenuto deposito in Comune.

 

 

Si rammenta che, ai sensi del comma 5 del sopraccitato art.106, “…Se riscontra l'assenza di una o più delle condizioni stabilite, il comune notifica agli interessati l'ordine di non effettuare le opere denunciate e, se ne ricorrono i presupposti, provvede alla comunicazione prevista dal decreto del Presidente della Repubblica n. 380 del 2001 in materia di responsabilità del progettista ...”.

Si ricorda altresì che, ai sensi del comma 9 del medesimo articolo, “I comuni effettuano controlli successivi sulle denunce d'inizio di attività, anche mediante controlli su campioni che rappresentino almeno il 10 per cento degli interventi in corso o realizzati. Resta fermo l'esercizio dei poteri di vigilanza da parte della Provincia ai sensi di questa legge.”

 

IL RESPONABILE

DEL SERVIZIO TECNICO

Carli dott. arch. Flavio

 

Allegati:
Scarica questo file (AVVISO_DIA.pdf)Avviso Dia[Novità su DIA - Comune di Borgo Valsugana]111 kB