INQUINAMENTO ACUSTICO - AUTORIZZAZIONI COMUNALI

 

La materia dell'inquinamento acustico è disciplinata dalla L. 26 ottobre 1995 n. 447, dal D.P.G.P. 26.11.1998 n. 38-110/Leg., da alcune delibere attuative della Giunta Provinciale (vedasi in particolare quanto recentemente previsto dalla deliberazione n. 1332 dd. 3 agosto 2015 per le attività e manifestazioni a carattere temporaneo) e dalle norme approvate dal Consiglio comunale con deliberazione n. 36 dd. 29.7.1999.

E' possibile reperire le informazioni e la documentazione in materia di rumore sul sito dell'Agenzia per l'Ambiente della Provincia Autonoma di Trento.

Per presentare la richiesta di autorizzazione per lo svolgimento di attività temporanee comportanti rumore (es. manifestazioni, concertini presso esercizi pubblici, attività ricreative all'aperto o all'interno di edifici) è possibile consultare il relativo modulo.

Per lo svolgimento di attività di cantiere (scavi, trivellazioni, opere edili) comportanti rumore è necessario tener conto di quanto previsto dalle disposizioni comunali sopra citate e pertanto, qualora tali attività comportino il superamento dei limti acustici, presentare apposita richiesta di autorizzazione.

Per informazioni sul rilascio delle autorizzazioni è possibile contattare il Servizio Segreteria ed Affari Generali (tel. 0461-758710 o 0461-758707).