Gli elettori temporaneamente all'estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche (art. 4 bis L. 459/2001)  possono votare per corrispondenza purchè inoltrino domanda entro il trentaduesimo giorno antecedente la data di votazione (entro il 19 agosto 2020). L'opzione dovrà pervenire al Comune per posta, telefax, posta elettronica anche non certificata (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) o a mano anche da persona diversa dall'interessato. In allegato il modulo per esercitare l'opzione.

Allegati:
Scarica questo file (ModelloOpzioneVoto_Referendum_2020.pdf)Modulo[ ]596 kB