Coloro che intendono essere iscritti in detto albo devono, entro il mese di novembre di ogni anno, presentare domanda utilizzando  apposito modulo.  La domanda, una volta presentata nei termini utili, non deve essere ripetuta nell’ anno successivo. I richiedenti devono essere elettori del Comune ed avere assolto l’obbligo scolastico. Nel mese di gennaio di ciascun anno  le istanze vengono esaminate dalla Commissione elettorale comunale la quale, accertato che i richiedenti sono in possesso dei requisiti per l’iscrizione e che nei loro confronti non esistono cause di incompatibilità, ne  delibera l’ iscrizione nell’ albo.  La nomina degli scrutatori (art. 9  Legge 270/2005 ) avviene, in occasione delle consultazioni elettorali, tra il venticinquesimo ed il ventesimo giorno antecedente la data della votazione. La Commissione Elettorale provvede alla  nomina degli scrutatori scegliendoli tra i nominativi compresi nell’ albo degli scrutatori in numero pari a quello occorrente e provvede altresì a formare un ulteriore elenco di nominativi, compresi nello stesso Albo, a sostituzione di quelli nominati che risultino rinunciatari o in situazione di impedimento ad assolvere alla nomina.
L'eventuale richiesta di cancellazione dall'Albo deve essere presentata nei termini previsti  l’iscrizione.