L'art. 4-bis, comma 2, della legge 459/2001 e s.m.,  prevede l'opzione di voto per corrispondenza degli elettori temporaneamente all'estero. L'opzione deve pervenire al comune entro il giorno 26 febbraio 2020, per posta, telefax (0461/758787) , posta elettronica  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o potrà essere recapitata a mano anche da persona diversa dall'interessato. L'opzione vale solo per la consultazione elettorale del 29 marzo 2020.  In allegato il modulo di domanda.

Allegati:
Scarica questo file (circ_006_ServElet_05-02-2020_ModOpzione_Temporanei_Estero.pdf)Modulo opzione.[ ]649 kB